Login  
Ricerca
 C. FISC. e P.IVA 01565770441 - domenica 17 ottobre 2021
 
 
 
REGISTRAZIONE MOVIMENTI DI PRIMA NOTA
 
 


In TGSpeedy, gran parte delle movimentazioni contabili vengono automaticamente generate durante l'esecuzione delle normali operazioni come l'emissione o l'incasso di una fattura o la registrazione di un F24. Quando si presenta la necessità di registrare manualmente un movimento, possiamo usare la maschera di Gestione Prima Nota.

La Maschera è accessibile dal menu Orologio->Operazioni->Funzioni Contabili->Prima Nota

Una volta aperta, la maschera si presenta con una sezione nella parte alta dove è possibile indicare la data di registrazione del movimento e la causale (campo Note). Nella parte centrale notiamo un'area dove poter aggiungere uno di seguito all'altro i conti da movimentare. E' sufficiente fare click sul pulsante con il simbolo +, che compare a destra della parte centrale, per aggiungere una riga vuota. Analogamente, il pulsante con il simbolo -, avrà lo scopo di eliminare la riga appena aggiunta.

Una volta aggiunta una riga nel corpo della maschera, sarà possibile fare doppio click nel campo Descrizione, dove lampeggia il cursore, per accedere ad un elenco di scelta ad albero dei conti disponibili. L'utente potrà scegliere il conto desiderato, aprendo i raggruppamenti (click sul simbolo + che comparirà a sinistra della descrizione) che fanno parte del percorso completo del conto da selezionare. Individuato il conto, con doppio click sulla descrizione verrà riportato nel dettaglio del movimento.

Una volta specificato il conto, indichiamo il valore da movimentare in dare o in avere. Si prosegue con l'aggiunta delle righe indicando i singoli importi. Al termine, fare click sul pulsante Salva (spunta verde in basso a destra della maschera) per confermare le modifiche. Al salvataggio del movimento, viene eseguito un controllo della somma dei valori in dare e quella dei valori in avere. Se le due somme differiscono, il movimento risulta sbilanciato e viene visualizzato un avviso (non bloccante) prima di confermare le modifiche.

Quando si registra un nuovo movimento di prima nota, è possibile basarsi su di un movimento registrato in precedenza, con la stessa causale (campo note in alto alla maschera). Nel campo suddetto, infatti, è possibile scegliere una voce nell'elenco. In questo modo come dettaglio del nuovo movimento verrà proposto il modello precedentemente salvato con in rosso i campi valore in corrispondenza di dare o avere, nei quali sono stati indicati gli importi in passato.

In generale, l'elenco del campo causale di cui sopra, viene popolato con le causali di tutti i movimenti registrati nell'ultimo anno e mezzo. Quando si definisce una causale è possibile farlo nel modo seguente

Descrizione Causale (note specifiche del movimento)

In questo modo la causale che verrà riproposta come modello avrà la descrizione indicata, senza ciò che compare tra le parentesi tonde. Nelle parentesi tonde, infatti, vengono indicate delle note specifiche per il movimento in via di registrazione. Un consiglio importante, quindi è quello di standardizzare tutte le causali, racchiudendo tra parentesi tonde ciò che riguarda esclusivamente il movimento in fase di registrazione. Ad esempio

Registrazione buste paga (buste paga dipendenti di novembre 2012)

Indicando come conto un conto di tipo CLIENTE o FORNITORE, il sistema, dopo averlo scelto, propone la selezione del nominativo (soggetto giuridico o persona fisica) da abbinare al conto. Una volta selezionato il nominativo, questo comparirà come descrizione del contro. Facendo click su di esso si leggerà la vera descrizione del conto di origine (Cliente o Fornitore). Se, all'atto della scelta del nominativo, viene chiusa la maschera di selezione, senza aver scelto un elemento disponibile, il conto non verrà abbinato a nessun soggetto fisico o giuridico.

Quando si fa click su di una riga del dettaglio del movimento, in alto a destra viene visualizzato il suo saldo. Lo stesso valore sarà possibile ottenerlo in maniera più dettagliata facendo uso della Stampa Scheda Contabile.

Accedendo alla voce di menu Orologio->Operazioni->Stampa Contabili->Stampa Scheda Contabile, viene aperta una maschera dove sarà possibile ottenere i mastrini desiderati. In particolare, scegliendo un periodo ed un conto attraverso i campi presenti nella parte superiore della maschera, otterremo un elenco di movimenti che includono il conto scelto.

Nel caso in cui si scelga un conto di tipo Cliente o Fornitore, comparirà la possibilità di selezionare un nominativo e quindi ottenere l'elenco dei movimenti di prima nota, contenenti il conto indicato e riferiti al nominativo indicato.

Ovviamente, senza indicare il nominativo, l'elenco sarà completo e conterrà movimenti del conto cliente/fornitore, con o senza abbinamento ai nominativi.

Nella scelta di un conto di cui consultare la movimentazione, è possibile anche scegliere un raggruppamento. In questo modo il risultato includerà la movimentazione di tutti i conti inclusi nel raggruppamento scelto.

Una volta ottenuto l'elenco sarà possibile fare click in basso a destra sul pulsante Stampa per visualizzare un'anteprima eventualmente raggruppata per conto, qualora il risultato includa più conti.

Questo breve filmato mostra come movimentare i conti in TGSpeedy, creare delle causali predefinite e stampare i mastrini.

Guarda il video sul nostro canale YouTube

 
    
 
Copyright 2001 by SIRIO Informatica s.a.s. - SIRIO Informatica s.a.s.